MILANINO – AGGIORNAMENTO

MilaninoDei 5 emendamenti al bilancio previsionale 2015 presentati a fine Aprile da ViviConcorezzo, tre  chiedevano di vincolare somme specifiche per l’attuazione di interventi viabilistici sul quartiere Milanino.  In particolare, grazie anche ai numerosi spunti emersi in alcuni confronti costruttivi con gruppi di residenti del quartiere, abbiamo chiesto:

-          La realizzazione di un impianto di illuminazione sulla nuova rotatoria di via Dante per ridurre il rischio di incidenti nelle ore serali e garantire l’attraversamento in sicurezza per ciclisti e pedoni (costo circa 12.000€)

-          L’ampliamento della pista ciclopedonale di Via S. Rainaldo (con necessaria rimozione del marciapiede) al fine di garantirne la sicurezza e la percorribilità, oggi non consentita, in entrambi i sensi di marcia (costo circa 40.000€).

-          La realizzazione di una ZTL (Zona a Traffico Limitato) con telecamera su Via Garibaldi in alcune fasce orarie giornaliere per ridurre i flussi di traffico sulle vie Trieste, Garibaldi, Gramsci, Pellico (costo stimato circa 10.000€).

Queste richieste vanno nella direzione di voler risolvere alcuni dei problemi e delle lacune emersi a seguito dell’implementazione del nuovo schema viabilistico da parte dell’amministrazione Borgonovo. Un intervento che allo stato attuale non può sicuramente considerarsi concluso.

Nonostante la votazione contraria della maggioranza Lega/Centrodestra e l’astensione del PD, il lungo dibattito sugli emendamenti da noi proposti ha comunque permesso di raggiungere l’obiettivo di rimettere a fuoco alcuni dei problemi irrisolti del quartiere. Siamo fiduciosi che continuando a lavorare con serietà nelle sedi preposte, ricercando il dialogo ed il confronto per trovare soluzioni condivise e concrete ai problemi reali, i risultati a breve arriveranno.

Nel frattempo sono iniziati i lavori per l’illuminazione della rotonda di via Dante, mentre la ZTL di via Garibaldi confidiamo possa essere implementata fra qualche mese. Solo sulla pista ciclabile la maggioranza ha espressamente dichiarato che al momento non è una priorità.  Siamo consapevoli delle numerose necessità della nostra Città, ma riteniamo doveroso e improrogabile portare a compimento un intervento di grande portata come quello attuato sul quartiere Milanino, affinchè si possa garantire al più presto il raggiungimento degli obiettivi di vivibilità e sicurezza.

Il gruppo consiliare Vivi Concorezzo manterrà alta l’attenzione sul tema continuando a ricercare un dialogo costante e costruttivo con i cittadini e le numerose associazioni presenti sul nostro territorio. Solo restando vicina alle istanze e ai problemi della nostra Città e dei concorezzesi la politica riuscirà ad elaborare e a condividere soluzioni vincenti.

 

Invia il tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>