FRETTE – VIVI CONCOREZZO CI HA PRESO. AL COMUNE 280.000 EURO

Planivolumetrico (da relazione tecnica) mid b-wCi avevamo visto giusto. La convenzione per il progetto immobiliare sull’area ex-Frette, con cui l’Amministrazione concedeva agli immobiliaristi di NON pagare 280.000 euro di oneri di urbanizzazione secondaria, era illegittima.

Lo abbiamo fatto notare con una interrogazione scritta, e ribadito tra le osservazioni che abbiamo protocollato a Novembre.

L’ufficio tecnico non ha potuto far altro che confermare la nostra interpretazione, e la Giunta ha fatto marcia indietro: i 280.000 euro ora saranno versati al comune, come peraltro previsto dalle leggi vigenti. Il testo  della convenzione sarà corretto di conseguenza.

Una grande soddisfazione per ViviConcorezzo, ma soprattutto per tutti i concorezzesi.  Resta difficile capire come l’amministrazione avesse potuto predisporre ed approvare una convenzione che conteneva una cosi macroscopica irregolarità a favore dei proprietari.

L'osservazione di ViviConcorezzo - Clicca per ingrandire

L’osservazione di ViviConcorezzo – Clicca per ingrandire

La risposta dell'Amministrazione - clicca per ingrandire

La risposta dell’Amministrazione – clicca per ingrandire

 

 

 

 

 

 

 

PS. Putroppo la cifra che entrerà realmente nelle casse sarà molto piu bassa, dal momento che il Comune si era fatto già anticipare 1 milione di euro nel 2010. Dunque, dei 1.138.000 euro che l’operazione Frette avrbbe potuto portare al Comune tra oneri e tasse (inclusi i 280.000 euro di cui sopra), ne entreranno solo 139.000.

Come da tempo sostenuto da ViviConcorezzo, anche il bilancio economico dell’operazione Frette, oltre che quello urbanistico, si rivela fallimentare.

 

ALLEGATI:

QUI trovi il testo della convenzione approvato dalla Giunta, che prevedeva lo scomputo degli oneri di urbanizzazione secondaria.

 

 

Invia il tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>