GIOCO D’AZZARDO – DICIAMO NO!

Foto-GiocoAzzardoIl gioco d’azzardo è una vera emergenza nazionale. E anche Concorezzo sembra non esserne immune.

Alcuni mesi fa i Monopoli di Stato hanno fornito i dettagli delle somme giocate nell’anno 2016 e Concorezzo è risultata tra i comuni con il più alto tasso di giocate della Lombardia, con ben 35 Milioni di Euro spesi in un anno, pari a oltre 2.000 Euro pro-capite.

(vedi immagine a lato – clicca QUI per tutti i dettagli).

 Il dato riguarda non solo slot, video poker e simili, ma anche Enalotto, lotterie istantanee, ecc… Certo, la presenza di una sala giochi sul territorio può aver parzialmente falsato i numeri, ma il dato resta comunque preoccupante. 

Cosa può fare un’amministrazione per prevenire la dipendenza da gioco? read more…

MILANINO – QUALCOSA SI MUOVE

(immagine di repertorio)

(immagine di repertorio)

Accogliamo con soddisfazione la notizia che il 16 gennaio 2019 si terrà un incontro tra i tecnici dello studio TAU (la società incaricata dall’Amministrazione per la redazione del Piano Urbano del Traffico) e l’urbanista interpellato dall’associazione “Amici del Milanino”, per un confronto sulle diverse proposte viabilistiche per ridurre il traffico di attraversamento nel quartiere.

Come sottolineato nell’ultimo consiglio comunale dal consigliere Bernareggi, commentando l’informativa del Sindaco, questo è sicuramente un passo importante che va nella direzione auspicata dai residenti del Milanino. La speranza è che dal confronto e dall’ascolto delle istanze si possano trovare velocemente soluzioni adeguate che contribuiscano alla riduzione del traffico nel quartiere. Vivi Concorezzo ha anche tenuto a ribadire come nessuna forza politica dovrebbe vedere il Milanino come terra di conquista su cui mettere la propria bandierina, ma, al contrario, le forze politiche si devono mettere al servizio di tutti i cittadini per ascoltare le loro istanze e fare in modo che, attraverso il dialogo e il confronto, si possano identificare le soluzioni migliori ai problemi esistenti.

 

VIABILITA’ – NESSUNA SPERIMENTAZIONE AL MILANINO

FOTO-segnali-stradaliNell’ultima Commissione Urbanistica si è discusso di viabilità, e del Piano Generale del Traffico Urbano (PGTU). Un professionista della società Tau, incaricata dall’Amministrazione Comunale per la redazione del PGTU, ha illustrato le linee di indirizzo del piano, soffermandosi sulla situazione di alcune aree di Concorezzo e sulle proposte viabilistiche per far fronte alle criticità evidenziate. Parliamo per esempio delle aree di Malcantone, di Rancate, delle intersezioni di Via Dante con Via Libertà, Via De Amicis, Via Volta, delle intersezioni di Via Kennedy con Via IV Novembre e Via Agrate, e molte altre. read more…

ELEZIONI – BORGONOVO LASCERA’ CONCOREZZO?

Foto-Municipio+SenatoFinalmente è stata fatta chiarezza: se verrà eletto al Senato, Riccardo Borgonovo dovrà lasciare la carica di Sindaco. Costringendo la città ad elezioni anticipate.

Nelle scorse settimane Borgonovo, rispondendo ad una nostra specifica domanda in Consiglio Comunale, aveva dichiarato che non vi fosse alcuna incompatibilità tra la carica di Senatore e quella SindacoEd era stato supportato in questa tesi, seppur con poca convinzione, dal segretario comunale.

Certi della incompatibilità abbiamo allora sottoposto una interrogazione scritta al segretarioE finalmente la verità è emersa.

Il segretario comunale, dopo aver dichiarato di avere male interpretato la nostra domanda in consiglio comunale, ha confermato quanto sostenuto da Vivi Concorezzo. Le due cariche non sono compatibili. (vedi qui la risposta del Segretario)

Borgonovo dunque, se eletto al Senato, dovrà scegliere. Roma o Concorezzo?

 

CRISI DI MAGGIORANZA – SCUSATE, ABBIAMO SCHERZATO

Collage+ColombaCome tanti avevano previsto, la crisi di Giunta si è “risolta”. Le dimissioni “irrevocabili” degli assessori leghisti Ghezzi e Zaninelli, e del presidente del Consiglio Capitanio, non erano probabilmente cosi’ irrevocabili…

La Lega, forse accortasi di aver fatto un enorme errore politico (se lo strappo si fosse consumato, avrebbe corso le prossime elezioni Comunali da sola, con la certezza di finire al’opposizione), nelle scorse settimane aveva in più occasioni tentato di riallacciare i ponti con Sindaco e maggioranza, lanciando messaggi inequivocabili.

E finalmente l’accordo è stato raggiunto.

In una riunione politica che la scorsa settimana ha visto la partecipazione dei vertici provinciali di Lega e Forza Italia, è stato annunciata la soluzione della crisi Lega-Borgonovo a Concorezzo. Nella stessa riunione è stata presentata la candidatura di Borgonovo alle elezioni provinciali. Con la Lega che ha assicurato il suo appoggio, che fino alle scorse settimane era stato negato. read more…

PISCINA – CONFRONTO PUBBLICO

FOTO - Piscina - Serata confronto 28 Luglio 2017Venerdì sera si è svolto il confronto pubblico tra Vivi Concorezzo e l’Assessore Pomari, delegato ai lavori pubblici, per affrontare il tema della Piscina comunale, in particolare a fronte delle rispettive dichiarazioni diffuse a mezzo stampa sull’argomento.

Nei giorni scorsi l’Assessore ci ha accusato apertamente di aver diffuso “deformata informazione” sulla questione piscina. Abbiamo dunque voluto chiarire fin da subito quali fossero le motivazioni di questa accusa. E’ emerso sostanzialmente che saremmo colpevoli di aver definito la proposta fatta nel 2014 da InSport una “estensione ventennale” e non un “project financing ventennale” con nuova assegnazione (QUI il nostro articolo). Pur ringraziando l’Assessore per la correzione terminologica, riteniamo di non aver falsato la sostanza del messaggio proposto ai nostri lettori: InSport ha nel 2014 fatto una proposta di sicuro interesse, cui l’Amministrazione non è riuscita a dare seguito. Nessuna “deformata informazione” dunque, per lo meno da parte di Vivi Concorezzo.

Il dibattito ha poi affrontato un tema ben più rilevante: l’Assessore ha diffuso una nota in cui dichiara come il Comune rientrerà delle spese sostenute per l’operazione in meno di quattro anni (si veda QUI il comunicato). In occasione del confronto pubblico, Vivi Concorezzo ha dimostrato, con una semplice e accurata analisi finanziaria, come nella migliore delle ipotesi il Comune rientrerà delle spese non prima di 13 anni e più probabilmente oltre i 16 (QUI alcune delle slides mostrate da Vivi Concorezzo, con la corretta valutazione del tempo di payback, oltre che l’evidenza dei macroscopici errori del calcolo proposto dall’Assessore Pomari). read more…

PISCINA – DITECI CHE E’ UNO SCHERZO

Foto-Piscina2cropDopo due anni di chiusura e centinaia di migliaia di euro spesi per la ristrutturazione, la gestione della piscina sarà affidata a…. InSport.

Ossia la stessa società che nel 2014 si era offerta di accollarsi tutti i lavori (quasi due milioni di euro) in cambio di una estensione della gestione. Ma alla quale il comune aveva detto no.

Sembra incredibile. Si ricorderà che nel 2014, read more…

PISCINA di VIA PIO X

Riteniamo opportuno un chiarimento sull’ultima seduta della Commissione Scuola, Istruzione e Sport, avente come oggetto di discussione il bando per la gestione dell’impianto natatorio.
Il Giornale di Vimercate, nel numero di martedì 7 marzo, ha pubblicato un articolo read more…

FRETTE – NON ACCOLTE LE PROPOSTE DI VIVI CONCOREZZO

Area-frette-5Nulla da fare: la Giunta ha bocciato le osservazioni presentate da ViviConcorezzo al progetto immobiliare per l’Area Frette.

Vivi Concorezzo aveva chiesto di mantenere le alberature esistenti, di confermare la creazione del parco lineare e della ciclabile previsti nel progetto del 2012, di prevedere una cessione gratuita ed immediata a favore del Comune degli edifici storici (nella foto accanto – anche questa prevista nel progetto del 2012). Ed infine una gestione piu trasparente degli appartamenti in edilizia convenzionata, ed un ridimensionamento delle volumetrie residue.   Ma la Giunta ha detto no.

La bocciatura delle nostre proposte non è una sorpresa. E’ piuttosto l’ennesima conferma che l’Amministrazione, che dovrebbe dettare le regole in ambito urbanistico, nel caso Frette non voglia o non possa opporsi alle volontà della proprietà. La quale, read more…

FRETTE – VIVI CONCOREZZO CI HA PRESO. AL COMUNE 280.000 EURO

Planivolumetrico (da relazione tecnica) mid b-wCi avevamo visto giusto. La convenzione per il progetto immobiliare sull’area ex-Frette, con cui l’Amministrazione concedeva agli immobiliaristi di NON pagare 280.000 euro di oneri di urbanizzazione secondaria, era illegittima.

Lo abbiamo fatto notare con una interrogazione scritta, e ribadito tra le osservazioni che abbiamo protocollato a Novembre.

L’ufficio tecnico non ha potuto far altro che confermare la nostra interpretazione, e la Giunta ha fatto marcia indietro: i 280.000 euro ora saranno versati al comune, come peraltro previsto dalle leggi vigenti. Il testo read more…

AREA FRETTE – IL MILIONE BALLERINO

areafrette-3-smallDopo le segnalazioni di Vivi Concorezzo, concorezzo.org fa un passo indietro e corregge le cifre. 

Chi ci segue ricorderà che avevamo elencato una serie di inesattezze nel pezzo relativo alla riqualificazione dell’Area Frette (vedi QUI). La nostra segnalazione ha dato i suoi frutti…   Come si può vedere sotto, il sito concorezzo.org ha corretto il tiro.  La pagina è stata sistemata et…. voilà!

  • E’ scomparso il riferimento al fantomatico “primissimo progetto da 92.300 mc”, mai esistito
  • Il commerciale e’ stato portato da 4.000 a 13.000 mc
  • E soprattutto, il beneficio per il comune é sceso da 3,3 milioni a 2,4 milioni!

Quest’ultima cifra, importantissima, purtroppo resta comunque sbagliata e read more…

AREA FRETTE – FACCIAMO CHIAREZZA?

Frette1Leggiamo su concorezzo.org una singolare ricostruzione dell’intervento urbanistico per l’area Frette, approvato Mercoledi dalla Giunta. Una ricostruzione in cui si cerca di far passare una discutibile operazione immobiliare come un grande successo… Con una serie di inesattezze ed omissioni.

Qualche esempio… 

1) Si dice che sull’area vi fosse un iniziale progetto per 93.000 mc, che sarebbe stato ora ridotto a 57.000 mc. Quando mai? Il precedente progetto, approvato nel 2011-2012 prevedeva già 57.000 mc,  come anche riportato nel vigente PGT. Nessuna riduzione di volumetria è stata dunque ottenuta…

2) Si dice che read more…

CONCOREZZO COME LAS VEGAS ?

Foto-MatrimonioLasVegasLa notizia è di quelle che faranno discutere.

Con una recente delibera, l’Amministrazione di Concorezzo ha istituito una sede distaccata dell’Ufficio di Stato Civile presso…. l’Agriturismo la Camilla.

Con questa scelta, legittima ma a nostro avviso discutibile, si da il via libera alla celebrazione di matrimoni civili presso l’agriturismo, che diventa a tutti gli effetti una ‘dependance’ del municipio.

Chi si sposa civilmente potrà decidere se celebrare le nozze presso il municipio o presso la Camilla.

Nelle scorse settimane infatti la giunta read more…

PISCINA – INIZIATI I LAVORI

A oltre 9 mesi dalla chiusura, sono finalmente iniziati i lavori di riqualificazione alla Piscina comunale.

Purtroppo le previsioni di chi ipotizzava una lunga chiusura dell’impianto si sono rivelate esatte: come recentemente confermato dall’amministrazione, la piscina riaprirà solo entro il prossimo inverno.

Una doccia fredda per chi sperava in una riapertura per inizio Settembre: anche la stagione 2016-2017 rischia dunque di essere in parte compromessa.

Confidiamo ora che l’amministrazione si muova per tempo alla preparazione del bando per la gestione, che dovrà necessariamente essere pronto prima della fine dei lavori.

72.000 EURO “REGALATI” DALLA GIUNTA ?

FOTO - soldiregalo4Il sito concorezzo.org ha recentemente dato spazio alla notizia che sindaco e giunta avrebbero “regalato” 72.000 euro alla citta’.

Lasciando intendere che il gruzzolo sia ora a disposizione dell’amministrazione, che deve solo decidere come spenderlo. Purtroppo le cose non stanno cosi.

La nostra impressione e’ che siano state definite come “regalo” le riduzioni del 10% alle indennita di sindaco e giunta, operate nel 2011 al fine di ottemperare al DL 78/2010 che imponeva una riduzione delle indennita’ d read more…

SI NAVIGA A VISTA

Le vasche della piscina. Ormai vuote, chissà per quanto.

Le vasche della piscina. Ormai vuote, chissà per quanto.

RIPORTIAMO QUI IL PUNTO DI VISTA DI VIVI CONCOREZZO, PUBBLICATO SULL’ULTIMO NUMERO DELL’INFORMATORE COMUNALE

Alcuni recenti fatti hanno portato alla luce la limitata capacità di pianificazione di questa maggioranza. L’impresione è quella di un’amministrazione che subisce gli eventi anzichè guidarli e controllarli. Che appunto naviga a vista.

L’ultimo esempio in ordine di tempo è l’annosa questione del bando per la gesione della piscina. Dopo avere sorprendentemente rifiutato la proposta di project financing presentata dal gestore InSport read more…

FINANZIAMENTI & BENEFICI ECONOMICI 2015 – IL BANDO

FOTO-SitoComuneE’ stato pubblicato il bando comunale per la concessione di benefici economici e finanziamenti per l’anno 2015, a favore di enti ed associazioni che intendano proporre iniziative di intersse pubblico; o di privati in condizioni di bisogno.

La scadenza del bando è il 30 settembre 2015. Qui potete trovare ulteriori informazioni e tutta la documentazione necessaria:

http://www.comune.concorezzo.mb.it/Articoli/Home-Page/Notizie/142-543%5EBANDO-PER-LA-CONCESSIONE-DI-BENEFICI-E-FINANZIAMENTI-ECONOMICI-ANNO-2015.asp

MILANINO – AGGIORNAMENTO

MilaninoDei 5 emendamenti al bilancio previsionale 2015 presentati a fine Aprile da ViviConcorezzo, tre chiedevano di vincolare somme specifiche per l’attuazione di interventi viabilistici sul quartiere Milanino.  In particolare, grazie anche ai numerosi spunti emersi in alcuni confronti costruttivi con gruppi di residenti del quartiere, abbiamo chiesto:

-          La realizzazione di un impianto di illuminazione sulla nuova rotatoria di via Dante per ridurre il rischio di incidenti nelle ore serali e garantire l’attraversamento in sicurezza per ciclisti e pedoni (costo circa 12.000€)

-          L’ampliamento della pista ciclopedonale di Via S. Rainaldo (con necessaria rimozione del marciapiede) al fine di garantirne la sicurezza e la percorribilità, oggi non consentita, in entrambi i sensi di marcia (costo circa 40.000€).

-          La realizzazione di una ZTL (Zona a Traffico Limitato) con telecamera su Via Garibaldi in alcune fasce orarie giornaliere per ridurre i flussi di traffico sulle vie Trieste, Garibaldi, Gramsci, Pellico (costo stimato circa 10.000€).

Queste richieste read more…

VENERDI’ SI PARLA DI GIOVANI…

Foto-RiunioneGiovani3Per domani sera, Venerdì 22 maggio alle ore 19.30, è stata convocata una commissione “politiche giovanili, cultura e comunicazione”: la quarta di questo mandato. I gruppi consiliari di minoranza avevano richiesto, come loro prerogativa e come previsto dal regolamento comunale, la convocazione della commissione proponendo il seguente odg:

1) Tavolo delle politiche giovanili: aggiornamento sui contatti con le associazioni

2) Presentazione del progetto Giovani con il comune di Monza

3) Presentazione del progetto di Regione Lombardia sulla dispersione scolastica

4) Concorezzo d’Estate: aggiornamento sugli eventi in programma e sullo sviluppo del tema Expo da parte delle associazioni

Nonostante questo il Presidente di Commissione Gabriele Borgonovo ha convocato la commissione in un giorno e in un orario diversi da quelli proposti e soprattutto togliendo dall’odg tre punti sui quattro proposti.

Chiederemo comunque che durante la commissione vengano discussi anche gli altri argomenti da noi proposti in quanto riteniamo di grande importanza lavorare insieme per studiare soluzioni e idee nuove su questi temi molto rilevanti. L’aggiornamento periodico è un presupposto fondamentale per una buona e proficua collaborazione.

Invitiamo soprattutto i giovani a partecipare ai lavori della commissione che ricordiamo sono aperti al pubblico!

 

SERVIZIO CIVILE IN COMUNE? L’AMMINISTRAZIONE NON E’ INTERESSATA

FOTO-ServizioCivile1Nel consiglio comunale del 23 aprile abbiamo presentato un emendamento al bilancio 2015 per chiedere all’Amministrazione di attivarsi per istituire il servizio civile volontario presso il comune di Concorezzo. Il servizio civile regionale o nazionale darebbe la possibilità, ai ragazzi che lo desiderano, di svolgere un periodo di lavoro presso il Comune, supportando gli uffici nello svolgimento delle proprie mansioni.

Si tratta a nostro avviso di una proposta estremamente valida, in un periodo di carenza di opportunità lavorative: consente ai giovani di svolgere una attività interessante, retribuita, in grado di arricchire il proprio bagaglio di esperienze; e consente al comune di avvalersi di preziose risorse, sostanzialmente a costo zero.  Sì, a costo zero! Infatti, non spetterebbe al comune read more…

UN CORSO GRATUITO PER TECNICI DI MARKETING DIGITALE

Foto-CamcomMonzaUna interessante opportunità per chi è all ricerca di un lavoro.

Formaper – Camera di Commercio di Monza e Brianza, ha organizzatro un corso di formazione gratuito che ha l’obiettivo di formare il profilo professionale di “Tecnico di marketing digitale”, particolarmente richiesto dalle PMI del territorio che intendono read more…

FIOCCO ROSA – E’ NATA CHIARA!

Foto-fioccorosaFiocco rosa in casa Gaviraghi… Ieri pomeriggio è venuta alla luce Chiara, splendida terzogenita di Giulia e Paolo Gaviraghi, capogruppo di ViviConcorezzo.

Un caloroso benvenuto alla piccola, e congratulazioni a mamma, papà, e ai fratellini Pietro e Giorgia!

EDILIZIA SCOLASTICA: NUOVE POSSIBILITA’ DAL DECRETO MUTUI

FotoMedieA fine gennaio è stato approvato dal Governo un decreto che prevede la possibilità per gli enti locali di accendere mutui agevolati per interventi straordinari di ristrutturazione e messa in sicurezza degli edifici scolastici. Gli oneri di ammortamento dei mutui sia per la parte di capitale che di interessi sono a totale carico dello Stato. Secondo le stime del Governo saranno avviati interventi per 850 milioni di Euro (leggi qui la nota del Ministero dell’Istruzione).

Durante l’ultimo Consiglio Comunale Vivi Concorezzo ha presentato un’interrogazione sul tema per sollecitare l’Amministrazione a presentare la documentazione per provare ad ottenere delle risorse da destinare alla manutenzione delle nostre scuole. Abbiamo avuto positive garanzie in merito.

Vivi Concorezzo aveva già presentato diverse interrogazioni (anche molto critiche) sulle ragioni della mancata assegnazione a Concorezzo read more…

PISCINA: UN PO’ DI CHIAREZZA

Foto-Piscina2cropNel consiglio comunale di Giovedì 26 è stata approvata la seconda proroga alla convenzione con InSport, che consentirà l’apertura della piscina fino a Giugno.

L’ulteriore estensione e’ un elemento positivo per gli utenti e i dipendenti, ma va letta dal punto di vista politico per quello che è: una pezza per rammendare un buco enorme, creato da questa stessa amministrazione. Che si sarebbe potuto e dovuto evitare.

L’apertura di una piscina fino a fine stagione è una cosa normale in ogni comune, ma non nel nostro, dove l’amministrazione non è stata capace di dare alla piscina una regolare gestione. E si è barcamenata negli scorsi mesi con promesse, cambi di direzione, dichiarazioni smentite, maldestri rinnovi del contratto,….

Chi ha subito le conseguenze di questa gestione decisamente inadeguata  sono stati i dipendenti ed i tantissimi utenti, che per diversi mesi sono stati tenuti in bilico senza sapere cosa sarebbe stato della piscina.  Ma anche i cittadini concorezzesi, dato che il comune si è dovuto accollare ingenti interventi  di manutenzione/adeguamento che, è giusto che si sappia, si sarebbero tranquillamente potuti evitare read more…

CENTRO SPORTIVO PIO X – L’ INTERPELLANZA DI VIVI CONCOREZZO

FOTO-CampoCalcioSinteticoCome anticipato negli scorsi giorni, Vivi Concorezzo ha protocollato ufficialmente una interpellanza sul progetto di ammodernamento del centro sportivo di via Pio X.

L’interpellanza, che sarà discussa nel prossimo consiglio comunale (26 Febbraio) chiede sostanzialmente a sindaco e giunta di poter ridiscutere l’ingente progetto (oltre 1 milione di euro in 12 anni), per trovare una soluzione condivisa che possa comunque garantire ai nostri ragazzi di allenarsi e di giocare su un campo di calcio dignitoso, ma che non richieda un investimento cosi elevato.

Ad esempio di valutare la possibilità di limitarsi al rifacimento del campo a 11 (escludendo dunque dal progetto la realizzazione del secondo campo, il rifacimento delle recinzioni, dell’impianto di illuminazione, la sistemazione delle tribune), che consentirebbe di dimezzare l’investimento…

Vedremo se l’amministrazione sarà disponibile ad accogliere le nostre, crediamo ragionevoli, richieste.

Leggi QUI l’interpellanza di Vivi Concorezzo.

 

CLAMOROSO: 1 MILIONE DI EURO PER I CAMPI DI CALCIO DI VIA PIO X

FOTO-TribunaCampoCalcioLa notizia è di quelle che lasciano senza parole. L’amministrazione Borgonovo ha deciso di spendere oltre un milione di euro per rifare in erba sintetica il campo di calcio e il campetto di allenamento di via Pio X, sistemare l’impianto di illuminazione, la recinzione e le tribune.

Con le scuole medie ancora transennate, con villa Zoia con un tetto ancora pericolante, con mille problemi alla città che (dicono) non si possono risolvere per vincoli finanziari legati al patto di stabilità, ecco che per i campi di calcio i soldi si trovano. E che soldi!

La modalità è quella del leasing in costruendo: in pratica l’amministrazione pagherà a rate … Una sorta di mutuo da 47 rate trimestrali, ciascuna delle quali ammonta a 24.000 euro più iva. Per un totale, appunto di 1 milione e centomila euro, più iva, in 12 anni. read more…

SITUAZIONE PISCINA – SE NE PARLA IN COMMISSIONE

A due settimane dalla scadeFoto-Piscina1nza della convenzione con InSport, già oggetto di proroga negli scorsi mesi, è stata finalmente convocata la commissione Lavori Pubblici, per illustrare come l’amministrazione intende procedere sulla questione. Da quanto si è appreso dai giornali, pare si voglia proporre una ulteriore proroga alla convenzione in essere, sebbene la normativa sembri non consentire tale possibilità.

La commissione è fissata per Venerdì 13 Febbraio, alle ore 21.00 presso il Comune. All’ordine del giorno anche lo stato della RSA e il progetto per i colombari al cimitero… Ricordiamo che le commissioni sono riunioni pubbliche, a cui può liberamente partecipare ogni cittadino!

QUI SOTTO ALCUNE IMMAGINI DELL’INGRESSO A PISCINA E PALESTRA DOPO I RECENTI LAVORI DI ADEGUAMENTO

CURIOSITA’ – CONCOREZZO COME NON L’AVETE MAI VISTA

FOTO-3D-ViaAdda-SmallCrop2Pochi sanno che da poche settimane anche Concorezzo è sbarcata su Google Earth in 3D, con una modellizzazione di tutto il paese che permette di effettuare un vero e proprio tour virtuale attraverso vie, piazze ed edifici.

Il sito permette di sorvolare la città dall’alto godendo di una affascinante visione tridimensionale mai vista prima. Case, palazzi, corti e cascine, possono essere esplorate con un realismo sorprendente. 

Una funzione innovativa, resa possibile read more…

VILLA ZOIA – A CHE PUNTO SIAMO ?

FOTO - Villa ZoiaNei giorni scorsi l’amministrazione ha deliberato una ennesima estensione del contratto di affitto dei ponteggi che circondano una parte di Villa Zoia. Oltre 6000 euro per un noleggio di altri 8 mesi, che si aggiungono a quanto speso negli scorsi anni.  Vedi QUI la determina.

I ponteggi erano stati posizionati nel Marzo 2013, per mettere in sicurezza il tetto di una parte dell’immobile, che si presentava in stato di pericoloso degrado. Dopo la messa in sicurezza urgente, l’amministrazione avrebbe dovuto procedere con gli interventi di sistemazione del tetto. Che ci risulta non siano però stati eseguiti per i noti vincoli imposti dal patto di stabilità.

E dunque si è lasciato il ponteggio, continuano a pagarne i costi di noleggio. Vivi Concorezzo è risalita a quanto speso sino ad oggi per l’affitto dei ponteggi: la cifra ammonta a 30.000 euro.

E intanto Il Parco di Villa Zoia read more…

ANCORA MODIFICHE AL MILANINO

FOTO - Senso UnicoNelle scorse settimane l’amministrazione ha deciso di attuare una nuova modifica alla viabilità del Milanino: lungo via Roma verrà istituito il senso unico, da via M.S.Michele in direzione via Veneto.

Vivi Concorezzo confida che l’intervento possa servire a risolvere alcune delle criticità recentemente evidenziate dai residenti, e continua a seguire con attenzione l’evoluzione della situazione viabilità.

Crediamo che l’ascolto dei cittadini che vivono il quartiere sia lo strumento migliore per comprendere le criticità esistenti, e giudicare l’utilità e gli effetti delle scelte attuate dal comune.

INTERVISTA A…. MARTA BRAMATI

FOTO-Marta-cropAbbiamo incontrato Marta Bramati, giovane consigliere comunale di Vivi Concorezzo; le abbiamo chiesto di raccontarci di lei, dei suoi interessi, della sua esperienza in consiglio.

Marta, raccontaci chi sei:

“Ho 22 anni, sono laureata in lettere moderne e sono ora iscritta al corso di laurea magistrale, sempre in lettere moderne. Ho numerosi interessi: suono il pianoforte, gioco a tennis, amo leggere e viaggiare. Faccio parte dell’associazione Minerva, vivace realtà concorezzese impegnata in progetti culturali, alcuni dei quali rivolti alle scuole del territorio. Sono alla mia prima esperienza politica e rappresento ViviConcorezzo in consiglio comunale insieme a Paolo Gaviraghi e Alberto Bernareggi; faccio parte read more…

AAA…. CICLABILE CEDESI IN CAMBIO DI 3 PARCHEGGI

(Foto da Facebook)

(Foto da Facebook)

Negli scorsi giorni l’Amministrazione comunale ha deciso di eliminare un tratto della striscia ciclo-pedonale di via Libertà per ricavarne 3 posti auto. Una decisione motivata dalla volontà di incrementare i parcheggi a favore dei negozianti che si trovano all’inizio della via, ma che non ha mancato di suscitare vivaci polemiche.

A seguito di una interrogazione di Vivi Concorezzo in consiglio comunale, l’amministrazione ha chiarito che il costo sostenuto per dipingere le nuove aree di sosta e sistemare contestualmente alcuni tombini in via Liberta’ è stato di 5.000 Euro. Il risultato read more…

UNA NUOVA FRATTURA IN MAGGIORANZA

Foto-CEM ambiente + BEAIn consiglio comunale ieri sera si è nuovamente assistito ad una maggioranza divisa, con la Lega Nord che si è smarcata dal resto della maggioranza. Il tema, importante, era quello della fusione tra CEM ambiente e BEA, le municipalizzate che si occupano di raccolta e smaltimento rifiuti.

La delibera, illustrata dal sindaco Borgonovo, è stata sonoramente bocciata dai Lumbard. Mentre ha raccolto il favore degli alleati dei PdL e CDC. Una frattura che segue di poche settimane la bocciatura ad opera di PdL e CDC della mozione presentata dalla Lega read more…

QUESTA SERA, CONSIGLIO COMUNALE – SI PARLA DI RIFIUTI !

CEM_ambienteQuattro i punti all’ordine del giorno, di cui tre legati agli sviluppi futuri dell’assetto di CEM Ambiente, la municipalizzata che si occupa della gestione rifiuti. Sul piatto una decisione estremamente importante: la possibile futura fusione con BEA – Brianza Energia Ambiente, la municipalizzata che raggruppa i comuni attorno a Desio.

Si preannuncia una discussione estremamente interessante, visto che read more…

MOZIONI: MAGGIORANZA SPACCATA E LEGA BOCCIATA

Foto-MozioneLegaBocciataDurante il Consiglio Comunale di giovedì 27 novembre sono state presentate 3 mozioni a firma Lega Nord su temi che non avevano alcuna pertinenza diretta con il nostro comune: richiesta di cessazione dell’operazione Mare Nostrum; proposta di referendum consultivo per la Lombardia a statuto speciale; condanna dell’aggressione recentemente subita da Matteo Salvini ed altri esponenti leghisti.

Vivi Concorezzo ha chiesto di invertire l’ordine del giorno per dare priorità all’esame e alla discussione degli altri argomenti previsti. Abbiamo ottenuto read more…

PISCINA: ORMAI CERTA LA CHIUSURA DAL 1 MARZO

Foto-Piscina2 copyLa notizia che girava nell’aria è stata purtroppo confermata dall’Assessore ai lavori pubblici Pomari durante l’ultima seduta del Consiglio Comunale. La piscina comunale chiuderà il 1 marzo! Solo pochi mesi fa la maggioranza aveva assicurato che in un modo o nell’altro la piscina non avrebbe mai chiuso.

Un breve riepilogo. La convenzione decennale con la società InSport, gestore della Piscina, era in scadenza il 31 Agosto scorso. A inizio anno InSport aveva presentato un progetto di project financing, in cui proponeva read more…

CONSIGLIO COMUNALE del 27/11

Foto-Consiglio27Novembre2014

Numerosi i punti in discussione nel Consiglio Comunale di giovedì 27 Novembre,terminato alle 2.30 di notte! E tante le novità emerse, soprattutto sulla gestione della piscina comunale.

A breve su queste pagine tutti i dettagli dei temi più importanti: la piscina appunto; ma anche la Scuola, con il nuovo piano per il diritto allo studio, condiviso da Vivi Concorezzo; e le mozioni read more…

UNA NUOVA PAGINA…

Foto-UnaNuovaPagina

Da oggi e’ on-line una versione rinnovata del nostro sito web…

Qui pubblicheremo con cadenza settimanale articoli sulla vita, soprattutto quella politica, di Concorezzo. Cronaca, certamente. Ma anche il punto di vista di Vivi Concorezzo su ciò che accade nel paese e nel palazzo.

Vi terremo informati di tutti gli appuntamenti della vita politica concorezzese. E poi, soprattutto, ci sarete voi: daremo spazio ai commenti, alle segnalazioni, read more…

Restiamo in contatto!

Proposte, critiche, suggerimenti?
Sei il benvenuto!
Manda un'email all'indirizzo
scrivici@viviconcorezzo.it
oppure visita la pagina
dei contatti
cliccando qui!

CondiVIVI Concorezzo!Share on FacebookShare on LinkedInShare on Google+Pin on PinterestTweet about this on TwitterEmail this to someonePrint this page